Il ruolo dell' E-commerce Manager nel Retail

L'E-commerce nel mondo del retail rappresenta un canale di vendita e non il canale. Allo stesso modo, l' E-commerce manager rappresenta uno dei manager e non il manager del marketing.

Pertanto oggi essere un E-commerce manager nel mondo del retail rappresenta una sfida complessa. Gli ostacoli principali sono interni all'azienda, molto spesso di carattere organizzativo e di potere tra i manager e di cultura digitale. Inoltre, ancora oggi sia l'E-commerce che il digitale vengono pensati come elementi che devono far capo a chi si occupa di tecnologia e non a chi si occupa di strategia distributiva, quindi all'IT e non al marketing. A queste difficolta va aggiunto anche il fatto che, in Italia, in molte aziende di retail il marketing viene visto come la comunicazione del brand e molto spesso dipende dal ramo commerciale. 

Bene, rivoluzioniamo questi aspetti. Di seguito vi presento come deve essere organizzato il digitale in un' azienda di retail e cosa deve fare il manager che si occupa dell' E-commerce.

Per prima cosa, a livello organizzativo si deve cominciare a pensare al Chief Digital Officer (CDO), figura a livello direzionale presente nel CDA che si occupa di strategie digitali per l'azienda. Figura/reparto che fa capo all' IT, al marketing e al commerciale, dettando le linee guida per la digitalizzazione dell'azienda sia internamente che verso il mercato. 

L'E-commerce manager nel metail fa capo al Marketing e si occupa dei canali di vendita online. Sempre sotto al marketing ci devono essere anche manager che rappresentino gli altri canali vendita dell'azienda. Tuttavia, per far sì che questa organizzazione funzioni, nel reparto strategico del CDO ci deve essere una figura che si occupi dell' omnicanalità.

L'E-commerce manager ha due fronti da gestire: il front commerce e il back commerce. In sintesi deve organizzare, gestire e monitorare il pre-vendita e il post-vendita online. Nel pre-vendita, deve gestire i flussi di promozione e convincimento all'acquisto con le campagne digitali e i rapporti con i canali di vendita. Nel post-vendita, invece, deve coordinare i processi di gestione ordini, pagamenti, spedizioni e di relazione con i clienti.

Si deve relazionare infine con l' IT per le scelte tecnologiche riguardanti le piattaforme E-commerce e per il marketing (tra cui CRM e marketing automation). Le decisioni poi spettano ad entrambi: all' E-commerce manager in termini funzionali e all' IT per quanto riguarda l'integrazione con gli altri sistemi. 

Perché noi di Slymetrix abbiamo affrontato questo argomento:

lo abbiamo fatto perché abbiamo pensato alla piattaforma Slymetrix tenendo in considerazione proprio quest'ultima organizzazione interna alle aziende di E-commerce/retail. Grazie alla piattaforma Slymetrix, l'E-commerce manager disporrà di uno strumento chiave per gestire le fasi decisionali di front commerce: budget, investimenti media, strategie di ottimizzazione per raggiungere risultati. Allo stesso tempo la piattaforma risponde ai bisogni dell' IT, che necessita di dati consolidati in relazione agli investimenti media da integrare nei report prodotti dalla BI.

  • Visite: 190

SLYMETRIX SRL
Sede - Via Marsala, 29h, Rome, 00185, Italy
Office - Via Massimo D'Azeglio, 3, Milan, 20154, Italy
VAT: IT11129370968 - REA: RM-1613669